Dormire è un bisogno del nostro organismo, ma se si dorme troppo ci si fa solo del male, sentendosi ancora più stanchi di prima. Il metodo per riposarsi meglio è quelli di fare tanti brevi “sonni”. Innanzitutto, bisogna valutare l’esigenza di riposo di ogni situazione.

Se va recuperato del sonno perso, è necessario dormire più del solito. Se invece non va recuperato ma si dorme comunque più del normale, nonchè qualche pisolino in più oltre al sonno notturno, è normale sentirsi ancora stanchi al risveglio.

Il nome di questo fenomeno è wom-out syndrome, ovvero “sindrome da esaurimento“. Se si fanno vari pisolini durante la giornata, inferiori ad un’ora di tempo ma a precise scadenze, ci si sentirà perfettamente riposati.

Fonte [curiosone.tv]