This post has already been read 1230 times!

“Dal prossimo anno la Sicilia pagherà (l’elettricità, ndr) come il resto d’Italia”. Lo ha assicurato l’ad di Terna, Flavio Cattaneo, facendo il punto sulla Sorgente-Rizziconi, l’elettrodotto in costruzione tra l’isola e la Calabria. “Per la Sicilia – ha spiegato Cattaneo – abbiamo aspettato una decina d’anni prima di avere le autorizzazioni, con molte situazioni spiacevoli”. Adesso, però, “l’opera è già quasi finita: sono 6 cavi di connessione e pensiamo che alla fine di quest’anno i primi possano essere interconnessi”. [Fonte: livesicilia.it]

(368)