La perturbazione che ha colpito l’Italia continuerà ad interessare le regioni del centrosud, in particolare quelle ioniche, anche nelle prossime ore.

<script type=”text/javascript”>
google_ad_client = “ca-pub-4515478773808785”;
google_ad_slot = “1967816970”;
google_ad_width = 336;
google_ad_height = 280;
</script>
<!– banner siciliabook –>
<script type=”text/javascript”
src=”//pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js“>
</script>

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che integra ed estende quella di ieri: sono attese piogge e temporali, localmente anche molto intese e accompagnate da fulmini, grandinate e forti raffiche di vento, su Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.

CONTINUA A LEGGERE