CICLOGENESI AFRO-MEDITERRANEA – Già nella mattinata di sabato i primi effetti dell’avvicinamento del vortice di bassa pressione dalla Tunisia. Sulla Sicilia nuvolosità diffusa, prevalentemente innocua, in quanto medio-alta e stratiforme; tuttavia non solo mancate locali pioviggini misti a sabbia desertica (concentrazioni ancora più elevate nelle prossime ore). Tra il pomeriggio e la sera di sabato, inoltre, sull’Isola si assisterà ad un rapido rinforzo dei venti di Levante e Scirocco, con raffiche prossime ai 100 km/h.

DOMENICA PIOVOSA, ECCO DOVE – Nel corso della giornata di domenica il vortice ciclonico traslerà dalla Tunisia verso il Tirreno meridionale. Da questa posizione attiverà marcate condizioni di instabilità atmosferica su gran parte dell’Isola. Dopo i temporali spesso innocui di sabato, forieri al massimo di insulse pioviggini, dunque le precipitazioni tenderanno ad intensificarsi. I fenomeni più deboli, riguarderanno la fascia ionica, specie Messinese e Catanese; mentre rovesci p

CONTINUA A LEGGERE